Viaggiare in Ungheria con un’auto elettrica

HU | EN | DE | FRIT | SK | RO | UA

Se viaggiate o attraversate l’Ungheria come stranieri con un’auto elettrica, potreste chiedervi quali sono le applicazioni locali necessarie per la ricarica, o anche dove si trovano i stazioni di ricarica stessi. Per vostra fortuna, noi di Villanyautósok.hu, la più grande comunità ungherese di veicoli elettrici, abbiamo messo insieme una guida per i viaggiatori come voi.

Ecco la vostra guida gratuita alla ricarica dei veicoli elettrici in Ungheria!

Ricarica di auto elettriche in Ungheria

L’Ungheria ha una grande copertura di stazioni di ricarica, che permettono di raggiungere ogni parte del Paese anche se l’auto ha solo una batteria piccola (20-30 kWh). Lungo le strade principali diversi fornitori di servizi offrono caricabatterie a corrente continua ad alte prestazioni, mentre caricabatterie a corrente alternata da 11-22 kW sono disponibili nei parcheggi pubblici delle città più grandi, così come nei parcheggi dei centri commerciali, delle attrazioni turistiche e degli hotel, che possono essere utilizzati come caricatori di destinazione. La maggior parte dei caricabatterie non sono gratuiti, ma le reti più grandi sono facilmente accessibili in roaming attraverso le applicazioni mobili e le schede RFID della maggior parte dei fornitori di servizi internazionali.

La maggior parte dei caricabatterie da 22 kW CA è dotata solo di una presa (senza cavo). Portate sempre con voi il vostro cavo. La ricarica da 43 kW CA è spesso tariffata al minuto, quindi può essere costosa con le auto a ricarica lenta.

Tesla Superchargers in Ungheria

I proprietari di Tesla possono ricaricare i loro veicoli in 8 punti del Paese, lungo le autostrade più trafficate, nei parcheggi dei centri commerciali e nelle strutture ricettive vicino all’autostrada. Al momento questi caricatori sono gratuiti per tutti i proprietari di Tesla, ma la situazione potrebbe cambiare a breve termine. Per ora l’Ungheria non fa parte del programma pilota di Tesla che prevede l’apertura dei Supercharger ai veicoli non Tesla.

Ubicazione:

  • Vicino all’autostrada M0, Törökbálint, 8 stalli di V2 e 4 stalli di V3, supermercato Auchan
  • Vicino all’autostrada M0, Szigetszentmiklós, 12 stalli di V3, non c’è V2, supermercato Auchan
  • Vicino all’autostrada M1, Győr, 10 stalli di V3, non c’è V2, area di sosta autostradale con stazione di servizio
  • Vicino all’autostrada M3, Fót, 8 stalli di V2 e 4 di V3, supermercato Auchan
  • Vicino all’autostrada M3, Debrecen, 8 stalli di V2, supermercato Auchan
  • Vicino all’autostrada M3, Miskolc, 8 stalli di V2, supermercato Auchan, KFC
  • Vicino all’autostrada M5, Szeged, 8 stalli di V2, supermercato Auchan
  • Vicino all’autostrada M7, Sormás, 8 stalli di V2 e 4 stalli di V3, ristorante
Al 31.05.2022

Stazioni di ricarica Ionity in Ungheria

Ionity gestisce 5 stazioni di ricarica nella parte occidentale dell’Ungheria, ma non esiste alcuna stazione di ricarica Ionity a est di Budapest.

  • Autostrada M1, Bábolna, accessibile da entrambi i lati, 4 stalli, stazione di servizio OMV, McDonald’s
  • Autostrada M0, Szigetszentmiklós, accessibile da entrambi i lati, 4 stalli, stazione di servizio Shell, KFC
  • Autostrada M7, Kajászó, accessibile da entrambi i lati, 4 stalli, stazione di servizio OMV
  • Autostrada M7, Balatonkeresztúr, ci sono 4-4 stalli su entrambi i lati dell’autostrada, stazione di servizio Shell, non ci sono passaggi sopra o sotto l’autostrada, quindi l’altro lato è accessibile solo con una deviazione.

I caricabatterie possono essere attivati con l’applicazione di Ionity o con le app e le schede RFID della maggior parte dei fornitori di roaming. Il prezzo del servizio è simile a quello dell’Europa occidentale.

Al 31.05.2022

Caricabatterie Mobiliti, e-Mobi, Shell Recharge in Ungheria

Mobiliti gestisce il maggior numero di stazioni di ricarica (circa 1500 postazioni) in Ungheria. Le stazioni di ricarica sono accessibili con tre marchi:

  • Rete Mobiliti (principalmente caricatori da 50 kW DC e 22 kW AC)
  • rete e-Mobi (22 kW AC, 22 kW, 44 kW e 50 kW DC, principalmente caricatori di destinazione)
  • Shell Recharge (caricatori da 150 kW DC a Budapest, caricatori da 50kW DC lungo le autostrade M3 e M7).

I caricabatterie si trovano soprattutto nelle città, nei parcheggi dei supermercati e negli hotel. Molti caricabatterie a corrente continua da 50 kW sono installati vicino alle autostrade, quindi sono utili anche per i viaggi più lunghi. Mobiliti fa parte di diverse associazioni di roaming, quindi il servizio può essere utilizzato dalla maggior parte delle applicazioni o delle carte RFID dei fornitori di servizi internazionali. Il servizio è più economico attraverso l’applicazione di Mobiliti dopo la registrazione. L’applicazione è disponibile in tutti gli app store e può essere commutata in inglese cliccando sull’icona della ruota dentata in basso a destra dello schermo. (Mobiliti Apple Store (iOS)Mobiliti Google Play (Android))

Stazioni di ricarica MOL Plugee in Ungheria

MOL, la compagnia petrolifera ungherese, possiede la più estesa rete di stazioni di rifornimento tradizionali in Ungheria. L’azienda dispone di ottime postazioni lungo le aree di sosta autostradali, alcune delle quali sono dotate anche di caricabatterie per auto elettriche (80 caricabatterie, per lo più da 50 kW DC, con alcune postazioni da 75 e 150 kW DC). La rete di ricarica di MOL si estende oltre l’Ungheria, nella Repubblica Ceca, in Slovacchia, Slovenia, Croazia e Romania. Fare clic qui per visualizzare sulla mappa i caricatori di MOL Plugee in Ungheria.

MOL non si è ancora connessa ai sistemi di roaming internazionale, ma i caricabatterie possono essere avviati da una qualsiasi applicazione MOL Plugee localizzata (ceca, slovacca, slovena, croata, rumena) (MOL Plugee Apple Store (iOS)MOL Plugee Google Play (Android)), quindi se qualcuno proviene da uno di questi Paesi e utilizza i caricabatterie di MOL in quel Paese, può ricaricare la propria auto allo stesso modo anche in Ungheria. La ricarica può essere avviata in due modi:

  1. dopo la registrazione nell’applicazione MOL Plugee,
  2. acquistando pacchetti di ricarica prepagati alla cassa della stazione di servizio. Avvertenze:
    • disponibile solo durante gli orari di apertura,
    • l’operatore avvia la sessione di ricarica,
    • pacchetti predefiniti da 10 kWh (AC) o 20 e 40 kWh (DC)
    • validi solo per una singola sessione di ricarica, la parte inutilizzata del pacchetto (batteria piena) non può essere utilizzata successivamente.

Stazioni di ricarica ELMŰ-ÉMÁSZ in Ungheria

  • Caricabatterie da 22 kW in c.a. (solo un caricatore da 50 kW in c.c., a Pápa)

Avvio della sessione di ricarica:

Cliccare qui per vedere l’elenco dei punti di ricarica.

Ricariche non accessibili tramite servizi di roaming

E.ON

Sebbene il gigante europeo dell’energia gestisca le stazioni di ricarica in Ungheria, è necessario utilizzare l’app del paese dove si ricarica. Le app E.ON destinate ad altri Paesi europei non elencano né avviano queste stazioni di ricarica.

I caricabatterie sono solitamente

  • 11 kW e 22 kW AC, o
  • 25 kW e 50 kW DC.

La maggior parte di questi caricatori si trova nei parcheggi dei negozi ALDI.

Avvio della sessione di ricarica:

Fare clic qui per visualizzare sulla mappa i caricabatterie di E-ON in Ungheria.

Penny Market

La catena europea di supermercati ha installato caricabatterie in alcuni negozi ungheresi.

I caricatori sono generalmente

  • 22 kW AC
  • gratuiti, il che comporta spesso delle code.

Avvio della sessione di ricarica:

TEA.

Questo giovane fornitore ungherese gestisce 50 stazioni di ricarica in tutto il Paese, alcune delle quali da 75 kW DC. Si distingue dagli altri fornitori per i prezzi vantaggiosi.

I caricabatterie sono solitamente

  • 3,7-22 kW AC, 5-10 auto possono essere caricate contemporaneamente, caricatori di destinazione,
  • caricatori da 25, 50 e 75 kW DC.

Avvio della sessione di ricarica:

Lidl

Nelle grandi città i caricatori si trovano nei parcheggi dei negozi Lidl. Sono gratuiti, quindi bisogna aspettarsi una coda e, soprattutto, funzionano solo durante gli orari di apertura dei negozi.

I caricabatterie sono solitamente

  • 22 kW AC,
  • raramente 20 kW o 50 kW DC.

Avvio della sessione di ricarica:

  • premendo il pulsante sulla stazione di ricarica (la ricarica si interrompe automaticamente dopo 10 minuti)
  • tramite l’applicazione Lidl eCharge (la ricarica si interrompe automaticamente dopo 30 minuti).

Prezzo della ricarica

Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2022. Clicca qui per la versione stampabile.

Trovare le stazioni di ricarica, pianificare il percorso

Plugshare è di gran lunga il più popolare tra i database dei caricabatterie gestiti dalla comunità in Ungheria. ABRP è a conoscenza della maggior parte dei punti di ricarica in Ungheria, quindi è un ottimo modo per pianificare un percorso all’interno e all’esterno del Paese.

Comportamento per la ricarica

  • Non bloccate la stazione di ricarica se non state ricaricando!
  • Una volta terminata la ricarica, spostate l’auto in un altro parcheggio!
  • Il posto assegnato alla stazione di ricarica deve essere utilizzato solo durante la ricarica attiva.
  • Fare attenzione a non bloccare l’utilizzo dell’altra connessione del caricabatterie!
  • Confermare il collegamento del cavo e l’inizio della ricarica!
  • Se si lascia l’auto sul caricabatterie per tutta la notte e la ricarica termina durante la notte, assicurarsi di spostare l’auto il mattino presto!
  • Fate attenzione all’integrità della stazione di ricarica e alla pulizia dell’ambiente circostante.

Pedaggi autostradali

In Ungheria le autostrade sono contrassegnate da un cartello autostradale europeo standard all’inizio della rampa. Tutti gli automobilisti devono pagare per l’utilizzo delle autostrade acquistando un contrassegno elettronico; non ci sono sconti o eccezioni per i veicoli elettrici! Alcuni tratti di tangenziali cittadine e tratti di rete di nuova costruzione possono essere utilizzati gratuitamente.

Il contrassegno elettronico può essere acquistato

  • presso le stazioni di servizio
  • online (es. Nemzeti Útdíjfizető),
  • tramite un SMS (potrebbe non essere disponibile presso i gestori telefonici esteri),
  • tramite applicazioni locali per smartphone, come l’applicazione Mobiliti che potreste aver già scaricato per la ricarica dei veicoli elettrici (vedi sopra).
  • Categorie di veicoli:
  • D1M (moto)
  • D1 (autovetture fino a 7 posti – conducente incluso – con peso totale inferiore a 3500 kg)
  • D2 (auto con più di 7 posti e peso totale inferiore a 3500 kg)
  • B2 (autobus)
  • U (per il rimorchio in caso di categorie D2 e B2, non è necessario in caso di D1)

I bolli elettronici sono validi per un determinato periodo predefinito:

  • bollo annuale (valido per l’anno solare e non per i 365 giorni successivi, ma si può utilizzare fino alla mezzanotte del 31 gennaio dell’anno successivo).
  • bollino settimanale (valido per il giorno dell’acquisto più altri 9 giorni consecutivi, fino alla mezzanotte dell’ultimo giorno)
  • bollo mensile (dal giorno dell’acquisto fino alla mezzanotte dello stesso giorno del mese successivo).

Se l’automobilista dimentica di acquistare il bollino prima di entrare in autostrada, ha un periodo di tolleranza di 60 minuti per farlo ed evitare la sanzione. I tratti a pagamento sono contrassegnati dal colore rosso, mentre i tratti liberi sono contrassegnati dal colore verde nella mappa sottostante (dati aggiornati ad aprile 2022).

Norme di circolazione

Per le auto senza rimorchio, il limite di velocità, se non diversamente indicato, è di

  • nelle aree abitate 50 km/h,
  • fuori dalle aree abitate 90 km/h,
  • sulle semiautostrade 110 km/h,
  • sulle autostrade 130 km/h.

I veicoli devono avere sempre le luci diurne o gli anabbaglianti accesi quando si trovano fuori dalle aree abitate, anche se la visibilità è buona.

Sconti per le auto elettriche

  • Lo sconto sul parcheggio è disponibile solo con una targa verde ungherese, in base a un decreto locale, non esiste una normativa nazionale unificata.
  • Senza la targa verde ungherese, gli utenti stranieri di auto elettriche devono pagare il parcheggio.
  • Non ci sono altri sconti
    • le auto elettriche devono pagare anche per utilizzare l’autostrada
    • la corsia degli autobus non può essere utilizzata nemmeno dalle auto elettriche
Nincs időd naponta 8-10 hírt elolvasni? Iratkozz fel a heti hírlevelünkre, és mi minden szombat reggel megküldjük azt a 10-12-t, ami az adott héten a legfontosabb, legérdekesebb volt. Feliratkozás »

Elektromos autót használsz?